Master QCePA, un percorso non adatto ai deboli di cuore!

resilienza|master qcepa

Dopo un periodo di pausa, torniamo a raccontarvi di Deborah S. (partecipante dell’edizione QCePA XXIV) che, con le sue parole ha sapientemente descritto l’esperienza al Master QCePA, ricca di consapevolezze ed emozioni,  facendo emergere la vera essenza del Master.

Buona lettura.

“Un Master che cambia la propria visione di sé sia professionalmente che emotivamente parlando.
Laureata in Medicina Veterinaria a Aprile, inizio questo percorso di circa due mesi a fine Aprile. A Giugno sono un’altra persona. Cos’è successo nel mentre? Una convivenza con altri 17 sconosciuti in un agriturismo perso nel cuore della Toscana immerso nel verde “per rimanere concentrati” o almeno così dicono.

In realtà si entra in una sorta di universo parallelo in cui ci si focalizza sul proprio presente, futuro e si dimentica il passato. Proiettata in un’ondata di nuove emozioni, il trasporto motivazionale che si crea durante il percorso didattico permette di immaginare un futuro vero e appagante, quel futuro che tutti noi laureati ci meritiamo, dopo tante fatiche scoraggianti. Ho scritto “immaginare”…cosa c’è dopo l’”immaginare”? C’è una realtà aziendale che attende i veri “vincitori”: quelli che, dopo la sudatissima laurea universitaria e dopo le impegnative 300 e più ore di lezione del master, sanno che la strada è ancora in salita e lo sarà per molto.

Perché? Perché cari lettori laureati che, probabilmente siete interessati a questo master, una cosa ve la devo dire ed è giusto che la dobbiate sapere prima di iniziare questo percorso: tutto è, fuorché semplice. Questo Master non è la fine, non è quello che vi “trova un lavoro”, è un percorso interno che iniziate e che vi “destruttura”, cioè distrugge quelle malsane convinzioni lasciate dall’università o che vi impone la società e, vi “ristruttura” facendovi sviluppare una sorta di resistenza che presto diventerà “resilienza” e vi permetterà di affrontare la vita e il lavoro in modo totalmente diverso da quello che potreste mai immaginare. Non voglio dire altro, so solo che se avete letto fino a qui, meritate di scoprirlo da soli, come ho fatto io e tutti i miei compagni della XXIV edizione.
Siete ancora indecisi se partecipare o no al Master in Qualità e Certificazioni di Prodotto nelle Aziende Agroalimentari? Nonostante tutto quello che vi ho detto? Allora non fa per Voi, cari deboli di cuore!”

Deborah S.

>>> Se vuoi maggiori informazione sul Master QCePA, clicca qui

Lascia un Commento o Richiedi Informazioni...

Lascia un Commento